SOSTEGNO: riconosciuti servizi prestati senza specializzazione!


Segnaliamo al personale docente interessato che il Tribunale di VERONA, con sentenza che riportiamo in allegato, ha recentemente accolto il ricorso promosso e patrocinato dalla CISL SCUOLA Verona riconoscendo la validità ai fini della carriera del servizio prestato prima del 1999 su posto di sostegno senza il possesso del titolo di specializzazione.

Grazie all’azione sindacale promossa dalla CISL SCUOLA Verona, primo sindacato a livello territoriale a sostenere tale vertenzialità, sono state completamente smontate e annullate le indicazioni fornite dal MIUR con propria nota 2009 poi riprese dalla Ragioneria dello Stato, nella quale veniva data una discutibile lettura interpretativa, fortemente penalizzante per la carriera dei docenti , di un parere del Consiglio di Stato risalente al 2004. Il Tribunale ha pertanto riconosciuto al personale ricorrente la piena restituzione del valore economico della suddetta tipologia di servizi prestati con il conseguente risarcimento delle somme indebitamente recuperate dall’Amministrazione e la ridefinizione corretta della ricostruzione di carriera individuale, con riflessi positivi anche su liquidazione di fine rapporto e pensione.

Ancora una volta l’azione della CISL SCUOLA Verona, che da sempre con tenace impegno, ferma coerenza e competenza sostiene le ragioni del personale della Scuola, viene premiata con una importante vittoria. Nell’evidenziare l’importanza di tale risultato, ricordiamo a quanti fossero interessati che sarà possibile rivolgersi ai nostri uffici per ulteriori approfondimenti in merito.


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia