Sportello artigianato, un servizio gratuito per i lavoratori


CISL Verona mette a disposizione dei lavoratori delle imprese artigiane di tutti i settori degli operatori qualificati per assisterli nelle domande di erogazione delle numerose prestazioni offerte da EBAV, l’Ente Bilaterale per l’Artigianato Veneto, e da SANI.IN.VENETO, il fondo di assistenza sanitaria integrativa per i lavoratori dipendenti delle imprese artigiane del Veneto.

Presso gli sportelli delle sedi CISL di Verona e provincia i lavoratori delle aziende artigiane possono chiedere informazioni sulle prestazioni e sui rimborsi erogati e presentare domanda per i contributi nel rispetto delle scadenze previste dai regolamenti.

EBAV, con l’assistenza degli operatori della Cisl, eroga contributi o sussidi per:

  • i figli che frequentano asilo nido, scuola elementare e medie
  • i figli che frequentano scuole superiori e/o università
  • i figli a carico (a seconda del reddito)
  • i figli disabili
  • maternità
  • protesi dentarie, oculistiche, ortopediche, acustiche
  • anzianità di lavoro a seconda della categoria di appartenenza
  • acquisto e ristrutturazione della prima casa (mutuo anno 2020)
  • lavoratori del settore Trasporti (multe infrazione CDS, ecc)
  • licenziamento
  • iscrizione a SANI.IN.FAMIGLIA

I lavoratori artigiani hanno diritto al rimborso delle spese sanitarie grazie a SANI.IN.VENETO, il fondo di assistenza sanitaria integrativa per i lavoratori dipendenti delle imprese artigiane del Veneto, attivo anche per i dipendenti delle imprese edili.

Sono rimborsabili più di 3600 tipologie di prestazioni come:

  • analisi
  • esami
  • visite specialistiche
  • interventi chirurgici
  • fisioterapia
  • spese oculistiche
  • spese odontoiatriche
  • spese gravidanza e post gravidanza
  • assistenza ed altro

È possibile fare richiesta dei rimborsi delle spese sanitarie anche per il coniuge a carico e per i figli fino a due anni.

L’iscrizione al fondo è gratuita per i lavoratori e le lavoratrici (viene versata direttamente dall’azienda) e la domanda per ottenere il rimborso è semplice e veloce: basta rivolgersi alle sedi CISL Verona portando con sé le copie dei referti medici, le fatture, i ticket pagati e il codice iban per ottenere il rimborso.

SANI.IN.FAMIGLIA è la copertura (a pagamento) che rimborsa le spese mediche di coniugi, conviventi e figli dei dipendenti delle imprese artigiane.

Per adesioni e informazioni rivolgiti agli sportelli EBAV – SANI.IN.VENETO e consulta la nostra pagina per scoprire le diverse sedi n cui siamo present a Verona e provincia

 

Contattataci per fissare il tuo appuntamento:

Nicola Burato – 335 8244203

Giulio Braggio – 334 6815615

sportelloartigianato.vr@cislverona.it – sportelloartigianato.vr@pec.cisl.it


2021 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia