Formazione: in arrivo 12 milioni per rendere i lavoratori più qualificati


La Regione del Veneto finanzia progetti di sviluppo della competitività e dell’innovazione delle aziende. La Regione del Veneto stanzia 12 milioni di euro a favore delle imprese che vogliono valorizzare e migliorare le competenze professionali dei propri lavoratori attraverso progetti che prevedono:

• attività di formazione e di accompagnamento (visite di studio e/o viste aziendali che permettono il confronto con altre aziende);

• l’inserimento di nuovi tirocinanti che possano poi inserirsi in azienda;

• il ricorso temporaneo a figure con competenze manageriali per una formazione specialistica;

• borse di studio per corsi di specializzazione o Master universitari;

• servizi di consulenza specialistica.

In particolare, possono presentare i progetti:

• imprese private con sede in Veneto, per attività rivolte ai propri lavoratori e a disoccupati;

• gli enti accreditati alla formazione continua, su richiesta delle imprese interessate, per attività rivolte a una o più imprese con sede in Veneto.

La domanda di ammissione al finanziamento e la relativa modulistica disponibili nell’apposita sezione sul sito della Regione del Veneto, www.regione.veneto.it, devono essere inviate entro il 30 giugno 2014, secondo le modalità previste nell’allegato B della direttiva.

Per maggiori dettagli è possibile contattare la Regione del Veneto – Sezione Formazione:

• telefonando ai numeri 041 279 5068 – 5143 (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00);

• inviando una mail all’indirizzo bandifse.formazione@regione.veneto.it;

• tramite Skype all’indirizzo ImpresaInRegione (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00).


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia