E ora si continui a lavorare nella direzione del sociale


Verona attribuendo a Flavio Tosi oltre il 57 % dei consensi ha scelto, a stragrande maggioranza, la continuità.

Come organizzazione sindacale CISL chiediamo all’amministrazione Tosi un forte impegno per l’avvio di azioni concrete orientate allo sviluppo economico della città con ricadute positive sul piano occupazionale.

Chiediamo attenzione alle fascie deboli della società veronese, a coloro che sono disoccupati, in cassa integrazione o pensionati al minimo.

Al sindaco Tosi chiediamo l’apertura di un tavolo di confronto con tutti i soggetti sociali e sindacali per  elaborare le necessarie strategie per uscire da questa crisi  che da tempo sta piegando la società veronese.


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia