Dal 18 maggio è possibile richiedere il buono scuola


La Regione Veneto ha pubblicato il bando per l’erogazione del Buono Scuola  per l’anno scolastico 2020-2021.  Le richieste dovranno pervenire dal 18 maggio al 28 giugno 2021 (entro le ore 12:00)

A chi interessa

Tutti gli studenti residenti in Veneto e iscritti (nell’anno scolastico 2020-2021) alla scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado statali, paritarie e non paritarie e anche le istituzioni formative accreditate dalla Regione Veneto.

Spese riconosciute

Le spese riconosciute per l’erogazione del contributo devono essere:

  • non inferiori a 200 euro
  • relative a tasse, rette, contributi di iscrizione e frequenza

Tutte le spese sostenute devono essere documentate e confermate dalla scuola.

Per gli studenti disabili, il contributo è concesso anche per le spese per il personale insegnante impegnato in attività di sostegno pagato direttamente dalla famiglia dello studente.

Limite ISEE per accedere al contributo
  • Studenti normodotati: valore ISEE da 0 a 40.000 euro
  • Studenti disabili: valore ISEE da o a 60.000 euro
Come richiedere il contributo

I richiedenti devono compilare la domanda via web sul portale della Regione Veneto  (la validazione verrà effettuata dalla scuola)

Come può aiutarti il Caf Cisl

Prendi appuntamento al Caf Cisl (chiama il numero 045 8096027) per elaborare gratuitamente la tua ISEE; scopri le sedi più vicine a te.


2021 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia