Assegno per il nucleo familiare


Il Ministero dell’Economia e delle Finanze (servizio “NoiPA”) ha emanato il messaggio 60 del 2.5.2013 con il quale ricorda ai dipendenti pubblici le disposizioni circa la richiesta dell’“assegno per il nucleo familiare” e gli interventi per l’anno 2013.

La normativa vigente prevede che la domanda di rideterminazione dell’assegno al nucleo familiare possa essere presentata all’Ufficio Responsabile del trattamento economico, non appena il dipendente è in possesso dei redditi complessivi relativi all’anno precedente.

Il personale interessato riceverà un apposito messaggio nell’area riservata del portale “NoiPA”, a decorrere dal corrente mese di maggio, con l’invito a ripresentare al più presto la domanda per l’“assegno” in questione, valida dal prossimo 1° luglio (e fino al 30.6.2014).

Si rammenta che nel modello di domanda disponibile sul sito “NoiPA”, nella sezione “Modulistica”, devono essere indicati i redditi percepiti nell’anno 2012, compresi quelli a tassazione separata (tutti da desumere dallo specifico modello CUD ovvero 730 ovvero Unico).


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia