A Verona raddoppia la CIG


Nel mese di gennaio 2011, in provincia di Verona la CIG è quasi raddoppiata rispetto al mese di dicembre 2010. L’incremento è stato costante in tutte e tre le fattispecie di CIG e cioè quella ordinaria, quella in deroga e quella speciale. Se il confronto però lo facciamo con il mese di gennaio 2010 il dato è molto meno allarmante. Nel gennaio 2010 le ore totali di CIG sono state 2.219.540 e nel mese di gennaio 2011 sono stata “solo” 823.092

“Questo sta ad indicare sicuramente una ripresa in atto e una stabilizzazione verso il basso della produzione” commenta Massimo Castellani, segretario generale Cisl Verona, “Ma il perdurare di utilizzo di CIG ci sta anche dicendo che la crisi non è affatto finita e che la strada, purtroppo è ancora lunga e le ricette per un’inversione di tendenza sono state per troppe volte dette ora si tratta solo di attuarle attraverso politiche di espansione, di ricerca, d’ innovazione, infrastrutture”


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia