Pubblicata la ricerca su molestie e violenze nei luoghi di lavoro


Violenza e molestie sessuali sul lavoro esistono ma faticano ad emergere: il fenomeno è presente anche nelle aziende della provincia di Verona e se ne parla nel libro “Violenza e molestie sessuali nei luoghi di lavoro. Riflessioni a partire da un progetto di ricerca” che verrà presentato al Polo Zanotto giovedì 12 dicembre 2019 alle ore 14.

Insieme ai dati emersi dalla ricerca svolta dall’Università di Verona e promossa dalla Cisl di Verona, la pubblicazione offre anche alcuni approfondimenti di esperte sul tema delle discriminazioni e delle molestie sul lavoro.

La ricerca è iniziata a giugno 2017 ed è durata un anno. Ha prodotto dati quantitativi e qualitativi raccolti attraverso interviste, focus group e approfondimenti con sindacalisti, figure istituzionali e alcuni responsabili di aziende scaligere e la somministrazione di un questionario anonimo a lavoratori e lavoratrici di alcune aziende del territorio.

La Cisl sta continuando ad affrontare il tema delle molestie sul lavoro: nell’ambito del progetto “Che male c’è?” ha già avviato cicli di incontri di formazione, informazione e sensibilizzazione e sta per aprire uno spazio d’ascolto per sostenere, orientare ed aiutare chi  ha dovuto fare i conti con episodi di molestie.

Quando: 12 dicembre 2019 alle ore 14:00

Dove: Polo Zanotto (Aula 1.4)

Per approfondire

Locandina della presentazione del libro

Pagina dedicata al Progetto “Che male c’è?”


2020 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia