Sportello di ascolto per lavoratori disoccupati e famiglie


La particolare situazione economica attuale sembra ormai aver consolidato caratteristiche di precarietà occupazionale e conseguente difficoltà da parte dei lavoratori di rivolgersi al futuro in maniera propositiva e scevra da ansie. Nel contesto veronese, specificatamente, dove la dimensione lavorativa dell’individuo è da sempre stata riferimento per la definizione identitaria di sé, la nuova configurazione del contesto assume toni preoccupanti in termini di ricaduta sociale e personale, sfociando spesso in episodi drammatici che fotografano un momento di forte difficoltà delle persone che perdono il posto di lavoro.

A fronte di questo si pone la necessità di attivare dei servizi di supporto/aiuto che non siano solo ed esclusivamente di carattere occupazionale ma che siano centrati sulla dimensione psicologica del lavoratore che, perduto il posto, perde anche una fetta importante della rappresentazione di Sé.

In questi termini la Cisl di Verona ha aperto uno sportello di ascolto che si propone, come obiettivo principale, quello di fornire un punto di ascolto competente per chi necessiti di un interlocutore a cui portare le proprie narrazione di preoccupazione e ansia; spesso infatti la famiglia non viene percepita come sostenitore adeguato a questi contenuti che potrebbero minarne l’equilibrio. Il vissuto del lavoratore, quindi, oltre alla disperazione che segue la perdita del posto di lavoro potrebbe essere aggravato dalla difficoltà di poterla condividere con qualcuno.

Il progetto , operativamente, si articola garantendo al lavoratore o ai familiari che desiderino avvalersene, due colloqui di supporto gratuiti. Qualora la situazione di difficoltà fosse più complessa, lo sportello, inoltre, farà da ponte verso i servizi di ascolto del territorio in grado di fornire al lavoratore tempistiche adeguate alle sue difficoltà. O in alternativa, proporrà un invio ad un professionista del territorio convenzionato.

Lo sportello su prenotazione aprirà ogni mercoledì dalle 15.30 alle 17.30

Gli appuntamenti possono essere fissati telefonando al numero 045/8096020 dalle ore 9.00 alle ore 13.00


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia