Somministrazione: firmato un accordo aziendale fra i sindacati e In Job


Roma, 6 luglio 2012

… ……

È stato siglato un accordo aziendale fra i sindacati Felsa CISL, NIdiL CGIL, UilTem.p e l’agenzia per il lavoro In Job, che rappresenta un’importante novità per il settore della somministrazione di lavoro.

Quella firmata il 4 luglio – che ha durata sperimentale di un anno – è infatti la prima intesa aziendale integrativa del CCNL. Due gli elementi maggiormente rilevanti: la corresponsione ai lavoratori assunti a tempo indeterminato da In Job (oggi oltre 100) di un premio annuale di 500 euro, “al fine di incentivare senso di appartenenza, impegno e professionalità” e la promozione degli enti bilaterali di sistema (Ebitemp, Formatemp e Fontemp).

Rispetto a Fontemp, il fondo per la previdenza integrativa dei lavoratori in somministrazione, l’accordo stabilisce che In Job si impegna a sostenere l’adesione generalizzata al fondo dei propri dipendenti con un’anzianità di lavoro superiore a tre mesi; per i lavoratori a tempo indeterminato che aderiranno a Fontemp, inoltre, l’agenzia verserà 100 euro una tantum sulle loro posizioni individuali.

L’intesa, inoltre, stabilisce per tutti i lavoratori assunti da In Job, un rafforzamento dell’attività di consulenza professionale per sostenere la loro impiegabilità e una serie di servizi gratuiti alla persona.


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia