Settantesimo Anniversario Federazione Nazionale Pensionati CISL


Il 22 ottobre 1952, a Roma, si riunirono gruppi di delegati sindacali appartenenti alle diverse federazioni rappresentative dei settori produttivi provenienti da settanta province italiane tra le quali anche Verona. Si celebrava il primo Congresso (fondativo) della Federazione Nazionale Pensionati. Da quei lavori prese vita e corpo la FNP. Il Congresso deliberò l’adesione alla Confederazione Italiana Sindacato Lavoratori, la CISL, i cui massimi esponenti erano peraltro presenti a quei lavori, guidati da Giulio Pastore in qualità di primo Segretario Generale Confederale.

La Cisl era stata costituita formalmente solo un anno prima, con il suo primo Congresso fondativo svoltosi a Napoli dall’11 al 14 novembre 1951.

Con la nascita della CISL e delle sue diverse Federazioni di Categoria, fra le quali quella dei Pensionati, che organizzavano al proprio interno gli iscritti provenienti dai diversi settori del lavoro dipendente e dalle attività autonome, presero corpo e consistenza le diverse strutture Sindacali sull’intero territorio nazionale.

Sul piano politico –  sindacale la FNP ha sempre posto, ai vari livelli, l’attenzione sull’aumento dell’età media di invecchiamento mettendo in risalto la necessità di adeguare il valore delle pensioni e contestualmente incrementare l’offerta (pubblica)  di servizi di assistenza socio-sanitaria sia nella qualità che nella quantità.

La FNP da anni rivendica la separazione della spesa pubblica per gli interventi di assistenza da quelli di natura previdenziale. Gli interventi di natura assistenziale devono essere a totale carico dello Stato, delle Regioni e dei Comuni. Le coperture di tipo previdenziale (pensioni, interventi a sostegno del reddito) devono essere di esclusiva pertinenza dell’Inps la quale già oggi è in perfetto equilibrio finanziario se considerassimo appunto solo l’intervento previdenziale.

Le diverse politiche e proposte della FNP veronese sono state negli anni trasmesse agli iscritti attraverso il Giornale della Categoria, “Il Giornale dei PENSIONATI VERONESI”. Attualmente l’informazione agli associati viene veicolata mediante posta elettronica proveniente dal livello regionale e territoriale e con la rivista “Pensionati e Società”.

Sotto il profilo Organizzativo la FNP di Verona registra un consistente numero di associati (circa 33 mila) che le consente di ottenere un importante riconoscimento organizzativo a livello regionale e nazionale.

E’ stato possibile raggiungere questo importante numero di associati perché dalla fine degli anni settanta si è sviluppata la collaborazione tra FNP Verona e gli Enti e Strutture dell’Organizzazione Cisl di Verona. Con i circa 80 recapiti settimanali presso le 35 sedi periferiche la Cisl veronese ha consentito alla Federazione di operare sull’intera provincia con i propri Agenti Sociali. Costoro sono attivisti della Federazione che con il loro impegno e professionalità offrono ai pensionati del territorio informazioni, tutele e assistenza nei momenti di necessità.

Nel corso degli anni al “governo” della FNP di Verona si sono succeduti numerosi pensionati provenienti dalle categorie produttive. E’ grazie anche alla loro competenza, abnegazione e attaccamento ai valori del nostro sindacato se la Federazione ha raggiunto l’attuale dimensione di rappresentanza.

Nella impossibilità di poterli menzionare tutti, voglio comunque ricordare quanti hanno ricoperto negli anni l’incarico di Segretario Generale della FNP CISL di Verona.

Essi sono stati: Ottavio Vesentini, Giuseppe Almonte, Nino Bosio, Vittorio Nigri, Arnoldo Fiocco, Umberto Alessandri, Gianpaolo Albertini, Sergio Soprani, Renzo Faccioli, Luigi Bombieri, Raffaella Moretto, Dino Andreone.

Con questa sintetica e inevitabilmente lacunosa ricostruzione abbiamo tentato di ricordare i 70 anni di impegno di migliaia di associati, militanti, operatori e dirigenti sindacali che hanno preso parte agli sforzi per la ricostruzione del nostro Paese e nel contempo si sono impegnati per lo sviluppo della società.

A loro un caloroso ringraziamento da parte della FNP e della CISL di Verona.

Alla FNP CISL di Verona e alla FNP Nazionale giunga un augurio di “Buon 70° Compleanno”! 

Dino Andreone, Reggente FNP CISL Verona


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia