Relazioni industriali: accordo raggiunto tra Confindustria e Cgil, Cisl e Uil


annamaria furlan

E’ stato firmato l’accordo tra Cgil, Cisl, Uil e Confindustria e l’importanza di questa firma viene sottolineata dalla Segretaria generale della Cisl Anna Maria Furlan: “l’accordo è un vero e proprio piano di sviluppo economico-sociale per il nostro Paese, la politica sappia cogliere il senso di responsabilità delle parti sociali”.

Confindustria e Cgil, Cisl, Uil ritengono che un sistema di relazioni industriali più efficace e partecipativo sia necessario per qualificare e realizzare i processi di trasformazione e di digitalizzazione nella manifattura e nei servizi innovativi, tecnologici e di supporto all’industria. In questa prospettiva e in un quadro di riferimento condiviso ritengono necessario definire
al livello interconfederale percorsi e linee di indirizzo per le relazioni industriali al fine di assicurare una governance equilibrata alla contrattazione collettiva e alla bilateralità. Leggi tutto il testo dell’accordo

 


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia