Marcia indietro del Governo sulle pensioni, Grazie all'azione della CISL


Ancora una volta la CGIL proclama solo sciopero e la CISL lavora per garantire il rispetto dei diritti dei lavoratori.iao All’esito dell’incontro di domenica ad Arcore, tra Lega e PDL, la CISL ha detto No! Le pensioni non si toccano e il Governo e’ stato costretto ad orientare su altri temi gli interventi finanziari.

Sulle pensioni il governo ci ha ascoltato. Grazie al tempestivo e determinato intervento della CISL il governo fa marcia indietro sulle pensioni. Ora una manovra equa e di sviluppo. Avevamo lanciato con forza e preoccupazione un allarme sulle disposizione previste nella manovra economica, come dall’articolo pubblicato su questo sito: Bonanni, Porto e Cisl Verona sulla Manovra finanziaria. Pensioni e lavoratori veneti. Riscatti laurea e militare penalizzati.

Il sindacato a Verona, nel Veneto e in tutta la nazione esprime la propria soddisfazione per i risultati di un’azione incivisa e puntuale, a tutela del lavorate e del cittadino. Staremo a guardare da vicino le evoluzioni e i riflessi della manovra, perché questa tutela venga garantita e promossa, sempre.


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia