La disoccupazione giovanile (15-24) a Verona è donna


Quando si parla di disoccupazione giovanile difficilmente si opera una distinzione di genere, ma è il caso di precisare che sono soprattutto le ragazze ad essere senza lavoro.

Sfiora, infatti, il 29% la disoccupazione delle giovani nella nostra provincia ed è il tasso più alto di tutto il Veneto. Questo secondo i dati di Verona Innovazione per l’anno 2009, anno di grande sofferenza per tutte le fasce d’età, ma in particolare per le giovani.

Su questo dato le istituzioni, – enti locali, scuola, associazioni di categoria- dovrebbero interrogarsi e predisporre degli interventi che favoriscano l’occupazione giovanile femminile, tenendo conto che anche da noi si verifica il grave fenomeno dei giovani che non lavorano, né studiano, il cui progetto di vita è completamente congelato.


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia