Ipotesi d’accordo CCNL metalmeccanici approvato dal 96% degli iscritti


Lo scorso 25 gennaio si è conclusa la consultazione nazionale dei lavoratori metalmeccanici sul rinnovo del Ccnl stipulato il 5 dicembre 2012 da Fim e Uilm. Nella sola provincia di Verona, nelle 143 fabbriche in cui si sono fatte le assemblee, sono stati contatti più di 12.000 lavoratori e hanno votato (con il 96% di SI) oltre 3.800 iscritti di Fim e Uilm.

“Il contratto è stato apprezzato dalla gran parte dei lavoratori,- sottolinea Massimiliano Nobis Segretario della Fim Verona – per la bontà dei contenuti in materia di adeguamenti salariali, di tutela delle malattie, di orari per le persone, di tutela dei contratti a termine e degli apprendistato”.

Il contratto è stato firmato dopo una difficile trattativa con Federmeccanica iniziata lo scorso 17 luglio. Le richieste della controparte di non pagare i primi tre giorni di malattia e riconoscere gli aumenti salariali solo secondo lo stato di salute dell’azienda, hanno condizionato e reso difficile la trattativa. Dopo 19 incontri, senza un’ora di sciopero, si è arrivati alla firma dell’ipotesi d’accordo. Nell’accordo non c’è traccia delle richieste degli imprenditori.

“In questa situazione di crisi, che perdura dal 2008, – continua Nobis – Fim e Uilm sono riuscite a rinnovare ben 2 contratti prima della scadenza. Rappresenta un risultato importante. Dimostra la bontà delle regole contrattuali definite da Cisl e Uil nel 2009”.

Il rinnovo contrattuale riconoscerà gli adeguamenti salariali dei lavoratori già nella busta paga di gennaio 2013. Di fatto in due anni saranno dati i 130€ di aumento complessivo, in quanto la terza e ultima trance maturerà dal gennaio 2015.

“Il 5 dicembre 2012 – conclude Nobis – rimarrà una data simbolica per il sindacato metalmeccanico. Ogni organizzazione sindacale ha fatto quello che meglio riesce a fare. Fim e Uilm hanno siglato l’ipotesi di accordo con Federmeccanica tutelando le oltre 1,2 milioni tute blu, la Fiom in piazza ha scioperato!”.


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia