Educazione al consumo, on-line il nuovo portale europeo per insegnanti e giovani consumatori


Per promuovere l’educazione al consumo e favorire il suo insegnamento tra gli studenti di età compresa tra i 12 -18 anni, l’Unione europea ha lanciato il nuovo portale multilingue www.ConsumerClassroom.eu, dal 2 aprile on-line anche in italiano.

Il progetto finanziato dalla Direzione generale della salute e dei consumatori della Commissione europea è stato sviluppato in collaborazione con gli insegnanti, verificando i loro bisogni e le risposte ottenute e, dal 30 giugno 2013, andrà a sostituire il precedente sito web www.dolceta.eu.

La potenzialità del nuovo strumento sta nell’aver messo insieme le più recenti tecnologie web e l’idea di sviluppo su base comunitaria: questo si è tradotto in dinamicità e interattività dei contenuti e delle azioni.

Ad esempio, Consumer classroom rende più facile agli insegnati:

conoscere argomenti riguardanti i consumatori

creare e scegliere lezioni pronte da insegnare ai propri studenti

condividere le informazioni con i loro studenti

entrare nella web community europea e oltre

promuovere i progetti multi disciplinari tra diverse scuole

diventare esperti di educazione al consumo sul sito web

In una società sempre più digitale, consumer classroom ha l’obiettivo di farsi voce autorevole della formazione on-line dei giovani consumatori, attraverso risorse didattiche aperte a chiunque abbia voglia di cimentarsi, che spaziano: dall’educazione al consumo e dal consumo sostenibile e responsabile fino all’alfabetizzazione finanziaria.

Comunicato Stampa Mise


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia