Corso Gratuito "Competenze professionalizzanti per la cura dell’infanzia"


Corso gratuito per baby sitter professionali

ENAC Ente Nazionale Canossiano promuove un percorso gratuito sulle competenze professionalizzanti per la cura dell’infanzia nell’ambito della DGR. 702 del 14/05/2013

Obiettivi del corso

Il percorso formativo si propone di riqualificare i destinatari degli interventi di politica attiva trasmettendo conoscenze, abilità e competenze necessarie per svolgere in maniera professionale il lavoro di babysitter. L’obiettivo è fornire un’adeguata preparazione in ambito psico-pedagogico per poter realizzare degli interventi educativi in grado di garantire il benessere psicofisico sia del bambino che della famiglia. Si forniranno strumenti e nozioni per favorire e stimolare il gioco e la creatività nei bambini e infine conoscenze di base sulla prevenzione degli incidenti e le modalità di intervento in caso di emergenza Destinatari

Il corso è rivolto a residenti/domiciliati in Veneto rientranti in una delle seguenti categorie:

  • Disoccupati da più di 12 mesi o da più di 6 mesi se giovani (giovani: 18—25 anni, 29 anni compiuti se laureati);
  • Lavoratori iscritti alle liste di mobilità (ex. Legge n. 223/1991 e n. 236/1993) e mobilità in deroga, di imprese aventi unità produttive ubicate in Veneto;
  • Lavoratori sospesi con almeno 6 mesi di sospensione in CIGS E CIG in deroga a zero ora, provenienti da imprese aventi unità produttive ubicate in Veneto.

Ai/alle cittadini/e di origine straniera è richiesta buona conoscenza della lingua italiana.

Durata e sede di svolgimento

Il percorso d’aula avrà una durata di circa 180 ore e si svolgerà a Verona, presso ENAC, in via Rosmini 10. Il tirocinio avrà una durata di 2 mesi. L’avvio del corso è previsto per metà dicembre 2014.

Struttura del percorso

Il percorso si svilupperà in tre tipologie di attività:

  •  formazione teorico/pratica in aula della durata di 180 ore;
  •  tirocinio 240 ore (2 mesi);
  •  accompagnamento al lavoro della durata di 20 ore (il percorso sarà individualizzato in base alle esigenze di ogni singolo corsista)

La partecipazione è gratuita e, qualora il partecipante non percepisse alcun sostegno al reddito, è prevista l’erogazione di un’indennità di frequenza di 3 euro ora per le ore effettive svolte e al raggiungimento di almeno il 70% del monte ore complessivo del percorso. L’indennità sarà pari a 6 euro nel caso di ISEE ≤ 20.000 euro.

Domanda di ammissione

Gli/le aspiranti partecipanti dovranno presentare domanda di ammissione compilando l’apposito modulo scaricabile dal sito verona.enaclab.org

Le domande dovranno pervenire entro le ore 12. di lunedì 10 novembre 2014 esclusivamente tramite e-mail all’indirizzo verona@enac.org complete di tutta la documentazione richiesta. Le selezioni (colloquio motivazionale) si svolgeranno il giorno 11 Novembre 2014, a partire dalle ore 9.00 presso la sede ENAC, via Rosmini 10, Verona.

Per informazioni: email verona@enac.org. Telefono: 045/8006518

ll progetto sarà soggetto a valutazione da parte della Sezione Lavoro della Regione Veneto e la realizzazione dell’attività sarà quindi subordinata all’approvazione del progetto stesso da parte dell’Amministrazione Regionale

SCARICA IL VOLANTINO


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia