Corso: competenze professionalizzanti per la contabilità generale


CENTRO SERVIZI CISL C.S.C SRL in collaborazione con ENAC Ente Nazionale Canossiano promuove un percorso gratuito per competenze professionalizzanti per la contabilità generale nell’ambito della DGR. 702 del 14/05/2013.

Obiettivi del corso

Gli obiettivi del modulo sono di dotare i partecipanti delle competenze per poter gestire il processo amministrativo contabile applicando tecniche di contabilità generale (registrazione di partita doppia, riepilogo del piano dei conti, tenuta scadenziario, ecc.) e contabilità analitica (riclassificazione costi e ricavi, etc.). Il partecipante sarà in grado di occuparsi del trattamento delle operazioni fiscali e previdenziali e supportare le operazioni di redazione e chiusura del bilancio nel rispetto delle norme civili e fiscali.

Destinatari

Il corso è rivolto a residenti/domiciliati in Veneto rientranti in una delle seguenti categorie:

· Disoccupati da più di 12 mesi o da più di 6 mesi se giovani (giovani: 18—25 anni, 29 anni compiuti se laureati);

· Lavoratori iscritti alle liste di mobilità (ex. Legge n. 223/1991 e n. 236/1993) e mobilità in deroga, di imprese aventi unità produttive ubicate in Veneto;

· Lavoratori sospesi con almeno 6 mesi di sospensione in CIGS e CIG in deroga a zero ore, di imprese aventi unità produttive ubicate in Veneto nel Veneto.

Durata e sede di svolgimento

Il percorso avrà una durata di circa 600 ore e si svolgerà a Verona, in via Rosmini, 10.

Struttura del percorso

Il percorso si svilupperà in 3 tipologie di attività:

· formazione teorico/pratica in aula della durata di 250 ore durante il quale verranno affrontati i seguenti argomenti:

tipologia dei regimi contabili, classificazione dei conti, metodo della partita doppia, struttura del piano dei conti, struttura del bilancio di esercizio, supporti informatici excel avanzato, privacy e trattamento dei dati personali (D.lgs 196/03), sicurezza: formazione generale e specifica.

· tirocinio di durata variabile a seconda delle esigenze del partner aziendale (minimo 2 massimo 4 mesi);

· accompagnamento al lavoro della durata di circa 50 ore (il percorso sarà individualizzato in base delle esigenze del corsista)

La partecipazione è gratuita e qualora il partecipante non percepisse alcun sostegno al reddito è prevista l’erogazione di un’indennità di frequenza di 3 euro ora per le ore effettive svolte e al raggiungimento di almeno il 70% del monte ore complessivo del percorso. L’indennità sarà pari a 6 euro nel caso di ISEE ≤ 20.000 euro.

Domanda di ammissione

Per partecipare al corso è necessario compilare la domanda di ammissione utilizzando l’apposito modulo scaricabile dal sito verona.enaclab.org completa di tutta la documentazione ivi indicata. Le domande dovranno pervenire presso la segreteria ENAC secondo una delle seguenti modalità: via posta, consegna a mano, via mail o via fax, entro le ore 13.00 del giorno 10/12/2013.

I candidati ritenuti idonei saranno contattati per un colloquio conoscitivo al fine di creare un gruppo classe omogeneo verificando: esperienze pregresse, motivazione, disponibilità alla frequenza/mobilità, autopresentazione, conoscenze informatiche.

Per maggiori informazioni: Daria Nogara 045/8062906 mail: daria.nogara@enac.org

ll progetto sarà soggetto a valutazione da parte della Direzione Lavoro della Regione Veneto e la realizzazione dell’attività sarà quindi subordinata all’approvazione del progetto stesso da parte dell’Amministrazione Regionale

Volantino


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia