Charlie Hebdo: per commemorare, riflettere e confrontarci


Il direttore di Charlie Hebdo

Dopo i fatti di terrorismo che hanno causato 12 morti al Carlie Hebdo di Parigi, siamo convinti che la strada da proseguire sia quella dell’apertura e del confronto. Tutti gli atti terroristici hanno sempre comportato restrizioni alle nostre libertà personali e collettive.

Per questo motivo Radio Popolare di Verona, Arci e Cgil, Cisl e Uil hanno promosso un presidio. Ci ritroveremo quindi sabato 10 gennaio alle 17, in Piazza Dante, per commemorare, riflettere e confrontarci.

Aderiscono Movimento Nonviolento, Emergency, Consiglio islamico, Legambiente, Comitato veronese per le iniziative di Pace, Rete degli Studenti Medi, Unione degli Universitari di Verona.


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia