Ancora riduzioni di personale, fino a quando?


Per celebrare l’anniversario dell’annuncio della chiusura del Centro Ricerche la direzione di GlaxoSmithKline ha aperto una procedura di mobilità per chiedere il licenziamento di 246 lavoratori dell’Area Pharma.

La strategia di una GlaxoSmithKline Italia più piccola prosegue:

• dopo la cessione del Centro Ricerche, circa 500 dipendenti
• dopo l’uscita incentivata da Pharma di oltre 150 dipendenti nel 2010
• dopo l’annuncio del Global Services Project che impatta circa 100 lavoratori dei Servizi e dell’Ingegneria

Ancora riduzioni di personale! Fino a quando?
Non possiamo, non vogliamo e non dobbiamo permettere che questo avvenga senza che la nostra protesta si manifesti forte e decisa.

RSU e OO.SS proclamano le seguenti iniziative:

• Pharma sede – “Uffici Vuoti”: sciopero di 8 ore lavorative così articolate: le ultime 4 ore lavorative di Giovedì 10 febbraio contestuali ed a sostegno all’incontro tra Rappresentanti Sindacali e Direzione Aziendale e le ultime 4 ore di martedì 15 Febbraio.
• il 14 febbraio ore 14,30, davanti ai cancelli GSK, si terrà un presidio di tutti i lavoratori coinvolti nella riorganizzazione, con contestuale conferenza stampa
• Pharma Esterni – “Ambulatori Vuoti” : sciopero di 8 ore lavorative Martedì 15 Febbraio
• GSK Italia – “Sciopero Generale” di 8 ore lavorative Venerdì 4 Marzo per tutti i lavoratori di Pharma interni ed esterni, GMS e ViiV

La massima partecipazione è fondamentale per contrastare i piani dell’azienda ed affermare il diritto al lavoro.


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia