Infanzia Comune di Verona: nuova vittoria per le insegnanti.


Riportiamo la sentenza con cui il Tribunale del lavoro di Verona ha recentemente ribadito le legittime ragioni delle insegnanti sostenute dalla Cisl Scuola Verona, unitamente alle altre sigle sindacali, che dopo 5 anni di dure battaglie hanno visto riconosciuto il loro diritto ad un orario settimanale di 25 ore in analogia al Ccnl Scuola Statale.
Una importante vittoria della Cisl Scuola Verona e le lavoratrici della Scuola dell’infanzia che per la quinta volta vede l’Amministrazione battuta nel merito in sede di giudizio, purtroppo con pesanti ricadute negative anche per le tasche dei cittadini di Verona, visto che il Comune , in tempi di crisi, é per l’ennesima volta condannato al pagamento delle spese legali. Un esito positivo che pare mettere la parola fine ad una vicenda apertasi nel 2010.
Ora al Comune, nel rispetto della sentenza, l’obbligo di applicare fin da subito l’orario a 25 ore settimanali per tutto il personale a vantaggio del servizio all’utenza e della qualità didattica, mai venuta meno nonostante la scarsa sensibilità mostrata dall’Amministrazione comunale in merito.
Un risultato che deve essere monito anche per le altre Amministrazioni Scolastiche Pubbliche in quanto la sentenza ribadisce con forza il valore della formula contrattuale dell’accordo sindacale, quello del 1997, a svantaggio delle discutibili scelte unilaterali, tanto care ad alcune amministrazioni pubbliche dopo gli interventi del D.Lgs. 150/2009 ”Brunetta”.

Allegato:

sentenza individuali Comune VR 13_1_2015


2019 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona • Lungadige Galtarossa 22/D - 37133 Verona • Tel. 045 8096911 • Privacy e cookie policy • Credits Slowmedia