Più supporto ai lavoratori: nuovo accordo ammortizzatori sociali


Più fondi a lavoratori e disoccupati con la Cassa integrazione guadagni e l’indennità di mobilità nel caso di aziende in crisi o aderenti alle associazioni bilaterali. Lo prevede l’accordo con la Regione Veneto siglato da Cisl e tutte le Parti sociali, Cgil esclusa, lo scorso 7 dicembre a Venezia. «Un risultato voluto», conferma oggi Massimo Castellani, segretario generale di Cisl Verona, «con questo accordo le risorse per pagare la Cig e l’indennità di mobilità sono certe da subito e lo resteranno per tutto il 2011».

Aumentano i lavoratori che possono fruire della Cig in deroga e sono inclusi gli apprendisti e i lavoratori somministrati. Il beneficio riguarda le aziende colpite da calamità naturali, come le alluvionate, le imprese che partecipano agli enti bilateraliincluse le realtà aderenti all’Ente bilaterale dell’artigianato Veneto di Cisl (Ebav) − e le aziende che svolgono attività soggette a forti sospesioni di lavoro. Rientrano anche le realtà industriali con esuberi di personale, le quali possono ricorrere all’aiuto per 180 giorni prima del via alla procedura di mobilità. Si aggiungono infine le aziende che cessano l’attività, quando abbiano delle prospettive di rioccupazione o quando stiano già utilizzando la Cig in deroga, potendone in questo secondo caso beneficiare prima di attivare la mobilità.

Grazie all’accordo, si allunga da 6 a 8 mesi la durata dell’indennità di mobilità in deroga per i disoccupati (prevista dalla legge 223 del 1991) quando il lavoratore non abbia altro sostegno al reddito, a parte della identità di disoccupazione a requisiti ridotti. L’allungamento è da 6 a 12 mesi per chi consuma la mobilità in prossimità del pensionamento, e a 12 mesi per i lavoratori over 50 che maturino i requisiti per la pensione entro 12 mesi.

Cisl Verona sta diffondendo rapidamente il prospetto con i dettagli sulle deroghe e le modalità per fruirne. Continua così l’impegno del sindacato in tema “ammortizzatori sociali”, specialmente in tempi difficili, come quelli che ci troviamo oggi ad affrontare.


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia