Parte “Sprigiona lavoro”


ragazzi finestra
Sprigiona lavoro, l’inserimento lavorativo dopo la pena detentiva

Sarà presentato il 15 luglio 2015 alle ore 11 in Sala Morone del Convento di S. Bernardino (Via Provolo 28, Verona) il progetto Sprigiona Lavoro per l’inserimento lavorativo delle persone nella fase di passaggio tra la conclusione della pena detentiva e il ritorno sociale, con l’intenzione di evitare ogni recidiva e di aderire ai valori del rispetto degli altri e delle norme.

Ancora nel 2013 l’associazione La Fraternità ha promosso con l’Università di Verona, Dipartimento Te.S.I.S., un assegno di ricerca sul mercato del lavoro nella nostra provincia e i percorsi occupazionali più facilmente proponibili a persone scarcerate. Le conclusioni della ricerca sono state esposte il 7 giugno 2014 nel convegno C’è mondo del lavoro fuori dalle mura del carcere? I risultati hanno determinato la nascita del progetto Sprigiona Lavoro, che vede coinvolti come partecipanti il PRAP (Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria) del Veneto, la Direzione del Carcere di Montorio, l’Università di Verona, l’Associazione Industriali di Verona, il sindacato CISL, l’Agenzia sociale Lavoro&Società, le Acli e il Progetto Esodo.

L’iniziativa è coordinata dalla Fraternità e si propone di identificare e facilitare possibili incontri tra domanda e offerta di lavoro, da un lato: dando alle imprese informazioni sui vantaggi etici ed economici derivanti dall’assunzione di detenuti anche nel periodo successivo alla scarcerazione e raccogliendo le loro richieste per specifiche mansioni e figure professionali, dall’altro: rilevando, con un apposito software già attivato, le caratteristiche e le competenze dei detenuti prossimi alla scarcerazione, promuovendo una cultura del lavoro e fornendo a destinatari selezionati una formazione professionale strettamente finalizzata alle richieste delle imprese, che avranno infine l’opportunità di conoscere e scegliere le persone da impiegare.


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia