Illegalità come fattore di sviluppo


In occasione della giornata della memoria e dell’impegno in ricordo del Giudice Borsellino Fiba Cisl Veneto, Filca Cisl Veneto, Fai Cisl Veneto, e Cisl Verona promuovono un’iniziativa sul tema della legalità:  “Illegalità come fattore di sviluppo – il lavoro non è un gioco d’azzardo “. L’incontro si svolgerà VENERDÌ 18 LUGLIO alle ORE 20.30 presso la SALA CIVICA BARBARANI in Via Marconi a San Bonifacio (VR)

PROGRAMMA

SALUTI

Onofrio ROTA – Segretario Generale FAI Cisl Veneto

Giampaolo PROVOLI – Sindaco San Bonifacio

Alessandro DE CARLO – Presidente Ordine Psicologi del Veneto

COORDINA

Laura DAL CORSO – Prof.aggre.Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni Università di Padova

CONCLUDE

Massimo CASTELLANI – Segretario Generale Cisl Verona

INTERVENTI

Ines TESTONI – Prof. associato Psicologia Sociale, Università di Padova
“Dal familismo alle dipendenze: criminalità e amministrazione della debolezza relazionale”

Fabio BUI – Sindaco di Loreggia
“Non è un gioco: il ruolo del Sindaco”

Giacinto PALLADINO – FIBA Cisl Nazionale
“La dimensione costituzionale della tutela del risparmio”

Salvatore FEDERICO – Segretario Generale FILCA Cisl Veneto
“La meritocrazia che costruisce”

Volantino

l’Arena 18 luglio 2014


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia