Esonero contributivo contratti a tempo indeterminato


L’Inps, come annunciato nella circolare numero 17/2015, fornisce con messaggio 1144, del 13 febbraio 2015 le istruzioni tecniche per consenitire ai datori di lavoro di richiedere l’esonero contibutivo triennale di cui all’ articolo 1, comma 118 e seguenti della legge 190/2014, previsto per le assunzioni a tempo indeterminato effettuate nel periodo 1° gennaio 2015 – 31 dicembre 2015.
I datori di lavoro interssati devono inoltare all’Inps, prima della trasmissione delle denuncia contribuitiva del primo mese di esposizione dell’esonero in argomento, una richiesta di attribuzione del codice di autorizzazione “6Y” che ha il significato specifico di “esonero contributivo articolo 1, commi 118 e seguenti, della legge 190/2014, attraverso la funzionalità “contatti ” del cassetto previdenziale aziende.
Il messaggio Inps fornisce indicazioni anche sulla modalità di esposizione dlel’esonero nei casi di superamento della soglia mensile massima pari a euro 671,66.
Per i datori di lavoro agricoli l’accesso all’esonero è, invece, subordinato all’invio telematico di un’apposita istanza mediante il modello di comunicazione “assunzione oti 2015”.

per info http://www.j4u.provincia.vr.it/


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia