Contributo regionale "Buono scuola"


Anno scolastico-formativo 2011-2012

Presentazione della domanda entro 31 ottobre 2012

La Regione ha approvato i criteri per la concessione del “Buono scuola” per l’anno scolastico 2011-2012 finalizzato alla parziale copertura delle spese di iscrizione e frequenza, nonchè per le attività di sostegno per gli studenti disabili.

Beneficiari del contributo saranno le famiglie che hanno figli residenti in Veneto e che frequentano:

  • Istituzioni scolastiche Primarie, Secondarie di I grado, Secondarie di II grado (Statali, Paritarie, non Paritarie: incluse nell’Albo regionale delle “Scuole non Paritarie”);
  • Istituzioni formative accreditate dalla Regione Veneto, che svolgono i percorsi sperimentali di istruzione e formazione professionale, di cui all’accordo in sede di Conferenza Unificata del 19/06/2003;
  • qualunque tipo di istituzione, purché si tratti di studenti disabili.

Il contributo può essere concesso:

  • per le spese relative a tasse, rette, contributi di iscrizione e frequenza dell’Istituzione, per l’anno 2011-2012;
  • per spese di importo uguale o superiore a € 200,00, debitamente documentate e attestata dall’istituzione scolastica o formativa in cui è iscritto l’alunno;
  • in caso di studente normodotato, il contributo può essere concesso solo se il richiedente ed il suo nucleo familiare hanno un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) inferiore od uguale ad € 30.000,00; in caso di studente disabile, il contributo può essere concesso solo se il richiedente ed il suo nucleo familiare hanno un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) inferiore od uguale ad € 40.000,00; 
  • il nucleo familiare del richiedente è quello previsto dal D.Lgs. 31/03/1998, n. 109 e dal D.P.C.M. 07/05/1999, n. 221. L’I.S.E.E. è quello relativo ai redditi dell’anno 2011 dichiarati nell’anno 2012.

La domanda si fa esclusivamente via web, entrando nella pagina internet: http://www.regione.veneto.it/istruzione/buonoscuolaweb:
– con decorrenza 1 ottobre – 31 ottobre 2012 (ore 12.00) (termine perentorio) per il richiedente;
– con decorrenza 1 ottobre – 10 novembre 2012 (ore 12.00) (termine perentorio) per le Istituzioni Scolastiche/Formative.

Si allega locandina del bando e istruzione per la compilazione.

 

Il CAF CISL è a disposizione per informazioni e per il calcolo ISEE.


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia