Benefici fiscali per chi ha figli che frequentano asili e scuole


Da quest’anno con la dichiarazione dei redditi puoi beneficiare di una detrazione del 19% per le spese sostenute per la frequenza di scuole dell’infanzia, del primo ciclo di istruzione (scuola elementare e scuola media) e della scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore) del sistema nazionale di istruzione (anche istituti scolastici privati), per un importo massimo di 400 euro all’anno per ogni alunno e studente.

Restano invariati i benefici per  le rette relative alla frequenza degli asili nido (massimo 632 euro annui per figlio/a) e le spese sostenute per l’istruzione universitaria (per le spese universitarie sostenute in atenei privati, entro il 31 dicembre di ogni anno il Ministero stabilirà la misura massima detraibile per ciascuna facoltà).

Per qualsiasi informazione puoi chiamare il Caf Cisl al n. 0458096027 o inviare una mail a info@cislverona.it

 


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia