Le Fondazioni Lirico sinfoniche non si arrendono


Continua la mobilitazione dei lavoratori delle 14 Fondazioni Lirico Sinfoniche Italiane con una nuova grande iniziativa a Verona.

Lunedì 8 maggio alle 10.30 in Piazza dei Signori,  le orchestre e coro dell’Arena e delle Fondazioni limitrofe come Venezia, Trieste e Bologna, daranno vita ad un momento musicale per manifestare contro l’iter legislativo che rischia di cancellare in pochi mesi la lirica italiana.

Le proposte e proteste di lavoratori e lavoratrici sono ancora ignorate con l’unico risultato di impoverire, insieme ad artisti e maestranze, un’offerta culturale considerata unica nel mondo.

Ecco il comunicato stampa


2020 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia