Fon.Te. per i lavoratori somministrati


Più contributi per le lavoratrici e i lavoratori in somministrazione che aderiscono a Fonte!

Attraverso un accordo sottoscritto da FeLSA CISL e dalle altre Parti Sociali di settore, per tutta la vigenza contrattuale e fino al prossimo rinnovo, saranno finanziati da Ebitemp i contributi aggiuntivi alla previdenza complementare: investendo solo il proprio tfr, ogni somministrato a tempo determinato, indeterminato o in apprendistato , si vedrà riconosciuto nel proprio piano pensionistico –  oltre alla quota base normalmente a carico del datore di lavoro e del lavoratore – anche una quota integrativa di egual misura.

Inoltre per incentivare i contratti a tempo determinato, è previsto il contributo aggiuntivo forfettario di 100, 160 e 320€ a seconda della durata complessiva a sostegno dei contratti brevi, mentre per i tempi indeterminati la bilateralità interviene a coprire i periodi di disponibilità.

Oltre ai vantaggi fiscali, nella somministrazione, conviene sempre aderire alla previdenza complementare… per non essere impreparati domani.

Scarica il volantino per saperne di più


2020 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia