XIII Congresso di Cisl Veneto: “Ricomponiamo il lavoro”, 10-11 Marzo alla Fiera di Padova


Cisl Veneto arriva al suo XIII Congresso regionale, che si svolgerà in Fiera a Padova giovedì 10 e venerdì 11 Marzo 2022. 

Chiamati a raccolta 380 delegati in rappresentanza degli oltre 400.500 iscritti. Nei due giorni di lavori saranno eletti i componenti del nuovo Consiglio generale e designati il Segretario generale e la Segreteria, alla guida del sindacato per i prossimi quattro anni.

Il titolo scelto è “Ricomponiamo il lavoro”, a sottolineare l’impegno del sindacato per umanizzare il lavoro e riempirlo di nuovo di senso e di prospettiva.

In questi ultimi anni, dalla crisi economica globale del 2008 fino alla crisi del debito sovrano del 2012 per arrivare alla pandemia e ora la guerra, il lavoro è stato pesantemente colpito. Si sono scomposte e ricomposte le catene globali della produzione del valore, distruggendo molti posti di lavoro e creandone di nuovi, più poveri e precari. Si è ridotto il tasso di occupazione femminile, l’accesso al lavoro dei giovani è diventato sempre più difficile, sono aumentati i casi di sfruttamento del lavoro e di caporalato. E ancora è salito il numero di infortuni sul lavoro, si sono create forme di lavoro sempre più insicure e senza prospettiva di stabilità.

Questa frammentazione del lavoro, questa polarizzazione crescente, ha bisogno di una forte risposta sindacale. Per questo per Cisl Veneto il Congresso è l’occasione per lanciare un messaggio forte: è il momento di ricomporre il lavoro. Un’urgenza e insieme un’occasione, in questa fase di grandi cambiamenti.


2022 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia