Bauli nuovo presidente Confindustria Verona


L’assemblea degli imprenditori associati a Confindustria Verona ha eletto Michele Bauli Presidente di Confindustria Verona per il quadriennio 2017-2021.

“La prospettiva che immagino nei prossimi quattro anni – ha detto Bauli – è quella di una Confindustria Verona che sia un vero e proprio fattore di apertura al nuovo per il nostro territorio. Immagino una Confindustria Verona aperta al dialogo con le istituzioni, le parti sociali, le altre organizzazioni, la politica. Consapevole della leadership che il talento imprenditoriale dei suoi associati e la loro capacità di stare insieme le hanno fatto assumere. Questa leadership è adesso una responsabilità forte che va messa al servizio di una causa importante: innovare e crescere. Con la sua capacità di assumere posizioni, talvolta anche difficili e impopolari, ma coerenti con i valori dell’impresa, – ha proseguito Bauli – la nostra associazione ha un capitale di credibilità importante che va preservato e messo a frutto”.

“Oggi possiamo davvero fare la differenza – ha concluso. Come metodo di lavoro intendo ingaggiare i colleghi che mi affiancheranno alla presidenza su attività progettuali per essere un punto di riferimento, nel rispetto dei ruoli, per le istituzioni, per la politica, per le altre parti sociali. I nostri associati ci riconoscono la capacità di indicare la direzione indipendentemente dal consenso che genera, con voce libera, con autonomia di pensiero e di visione. Non possiamo cambiare il contesto ma possiamo impegnarci in progetti che coinvolgano il territorio”.


2020 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia