Trattativa sulla Previdenza, Fist esprime pieno sostegno


bandiere cisl

Il Consiglio Generale della Fist Cisl nazionale esprime pieno sostegno all’azione sindacale che la Segreteria Confederale ha sapientemente portato avanti nella trattativa con il Governo sul tema della Previdenza.

In una fase delicata per il Paese tutto, il compito di un Sindacato riformista deve essere quello di contrattare e ottenere condizioni migliorative per le platee più esposte, dando seguito a quanto previsto nell’accordo sottoscritto il 28 settembre 2016 e creando le premesse per interventi di natura più strutturale. A tal proposito si valutano con grande soddisfazione i contenuti dell’intesa, in particolare:

  • Blocco aumento età pensionistica (anzianità e vecchiaia) per le 15 categorie individuate
  • Revisione del meccanismo di adeguamento età pensionistica e aspettativa di vita
  • Proroga Ape Social

Il Consiglio Generale della Fist Cisl, in sintonia con le prossime decisioni Confederali, da mandato alla segreteria di intraprendere tutte le iniziative necessarie a sostenere e diffondere nei territori e nei luoghi di lavoro l’importante risultato ottenuto dalla CISL.

Documento Finale Consiglio Generale


2019 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona • Lungadige Galtarossa 22/D - 37133 Verona • Tel. 045 8096911 • Privacy e cookie policy • Credits Slowmedia