Spese detraibili, stop ai pagamenti in contanti


La nuova Legge di Bilancio ha previsto che a partire dal 1 gennaio 2020 il cittadino che sostiene delle spese che vorrà detrarre nel 730 del 2021, deve pagarle con modalità tracciabile ( Bancomat, Carta di Credito, Assegno, Bonifico, bollettino postale o bancario).

Al fine di ottenere il rimborso delle spese sostenute nel 2020, nel 730 che presenterà nel 2021, il cittadino dovrà consegnare al Caf sia la fattura/attestazione della spesa sostenuta che la ricevuta del pagamento tracciabile.

Clicca sulla locandina per conoscere l’elenco di tutte le spese detraibili


2020 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia