A Soave siglato il patto per canoni d’affitto agevolati


A Soave è stato firmato l’accordo tra Comune, rappresentanti dei piccoli proprrietari immobiliari (Uppi) e sindacati degli inquilini (Sunia e Sicet) per poter utilizzare il “canone d’affitto concordato”, che da diritto ad agevolazioni fiscali sia per i proprietari che  per gli inquilini.

L’accordo fissa un valore minimo (3,80 euro) al metro quadro e un valore massimo (5,80 euro) per poter rientrare negli affitti concordati; i proprietari avranno un’agevolazione sulla cedolare secca e gli inquilini potranno avere una detrazione doppia attraverso la presentazione della dichiarazione dei redditi.

Per tutte le informazioni puoi chiamare il Servizio Casa al n. 0458096986


2019 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona • Lungadige Galtarossa 22/D - 37133 Verona • Tel. 045 8096911 • Privacy e cookie policy • Credits Slowmedia