Novità per lavoratori somministrati in azienda metalmeccanica


operaio

Chi lavora con contratto di somministrazione in un’azienda metalmeccanica troverà delle importanti novità sulla busta paga di giugno:

  • Aumento retributivo dal 1° giugno
  • 485 euro di elemento perequativo per chi era in missione al l° gennaio 2018 (e non ha ricevuto un superminimo o premi soggetti a contribuzione)
  • 150 euro di buono welfare per chi –  da gennaio a dicembre – lavorerà  almeno 3 mesi

E poi, con le prestazioni della bilateralità, si può chiedere tutela sanitaria/odontoiatrica, il rimborso trasporto extraurbano, il buono libri, l’accesso al credito, il sostegno all’asilo e alla maternità, il sostegno al reddito in caso di fine contratto, tutela infortuni e non autosufficienza (e molto altro)

Per informazioni, rivolgiti a Felsa Cisl Verona


2018 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona • Lungadige Galtarossa 22/D - 37133 Verona • Tel. 045 8096911 • Privacy e cookie policy • Credits Slowmedia