Manifestazione a Firenze delle Fondazioni lirico sinfoniche


I lavoratori e le lavoratrici delle quattordici Fondazioni lirico sinfoniche italiane hanno manifestato ieri a Firenze per evitare che, a breve, la grande tradizione lirica italiana muoia, a causa della superficialità e disattenzione di chi dovrebbe avere il compito di tutelarla.

Il Sindacato chiede, da tempo, che si apra una discussione di prospettiva per la Lirica italiana e la mobilitazione continuerà fino a quando non sarà attivata un’interloucuzione adeguata alla gravità della situazione.

In gioco non c’è solo la sorte di migliaia di lavoratori/trici e loro famiglie ma un indotto economico in termini di prestigio e di capitale intellettuale di valore inestimabile.

In particolare si manifesta contro l’art. 24 della legge 160/2016 che prevede il rischio di declassamento per molte prestigiose realtà musicali italiane, portabandiera della nostra cultura nel mondo.

I lavoratori e le lavoratrici chiedono che siano perseguiti criteri di vigilanza sul management, per innescare meccanismi di gestione virtuosa affinchè i teatri italiani possano essere rinnovati ed essere efficienti centri di produzione culturale.

Manifestazione a Firenze delle Fondazioni lirico sinfoniche


2019 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona • Lungadige Galtarossa 22/D - 37133 Verona • Tel. 045 8096911 • Privacy e cookie policy • Credits Slowmedia