Incentivo per chi beneficia della Naspi e vuole aprire la partiva Iva


Una persona disoccupata può richiedere l’indennità Naspi anticipata in unica soluzione per aprire una nuova partita Iva e una attività imprenditoriale o di lavoro autonomo (o per associarsi in cooperativa).

L’Inps eroga l’ex indennità di disoccupazione Aspi, ora Naspi, quale incentivo all’autoimprenditorialità.

La normativa introdotta dalla Riforma Fornero e confermata dal Jobs Act del Governo Renzi in materia di Assicurazione sociale per l’impiego  consente al lavoratore disoccupato percettore dell’indennità da parte dell’Inps di ricevere un anticipazione della prestazione erogata dall’Inps, per avviare un attività di lavoro autonomo o per associarsi in cooperativa.

Per informazioni visita il  sito Inps


2017 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona • Lungadige Galtarossa 22/D - 37133 Verona • Tel. 045 8096911 • Privacy e cookie policy • Credits