Hai rinnovato la tua Isee?


La dichiarazione unica (DSU), necessaria per ottenere l’Isee, ha validità annuale e quindi deve essere richiesta a partire dal 15 gennaio 2018, sia per accedere alle prestazioni per la prima volta sia per continuare a ricevere le prestazioni già ottenute in passato.

Ad esempio, deve rinnovare l’Isee:

  • chi ha richiesto il Bonus Bebè negli anni scorsi (altrimenti si rischia la sospensione del beneficio)
  • chi ha la Carta Acquisti
  • chi deve rinnovare la domanda del Bonus Luce/Gas
Note importanti

Per l’Isee 2018, i redditi da dichiarare sono quelli che risultano dalla CU (Certificazione Unica) anno 2017 o dal Modello 730/2017  oppure dal modello Redditi (Unico) dell’anno 2017  – e quindi i redditi relativi quindi all’anno 2016.

Il patrimonio mobiliare (come depositi e conti correnti bancari e postali) e immobiliare (case e terreni) da dichiarare è quello posseduto al 31 dicembre 2017.

Come fare per chiedere il calcolo Isee

Il calcolo Isee è gratuito, basta chiamare il Caf Cisl per un appuntamento al n. 045 8096027 (è possibile prendere appuntamento anche tramite il servizio on line).

Cosa puoi chiedere con l’Isee?

 


2020 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona. Lungadige Galtarossa 22/D, 37133 Verona • Credits Slowmedia