Glaxo, i sindacati chiedono tutele


Giovedì 3 aprile 2018 le sigle sindacali Filctem Cgil – Femca Cisl– Uiltec Uil di Verona hanno supportato le rivendicazioni di lavoratori e lavoratrici di Glaxo e proclamato 8 ore di sciopero per tutelare il lavoro nella sede di Verona.

Le richieste

Manufacturing
Garanzia per il mantenimento dell’attività produttiva e dell’occupazione oggi esistente a Verona.
Mantenimento dei diritti e delle tutele contrattuali conquistate nel tempo e conferma delle compensazioni economiche adottate in occasione delle passate cessioni.

Pass Support
Per il futuro del Pass ( Regional Service Centre) sia per quanto riguarda le prospettive industriali, i carichi di lavoro e la permanenza delle attività a Verona.

Trasferimento sede
Garanzia di mantenere gli attuali posti di lavoro anche nella nuova sede.
Conservazione dei servizi oggi esistenti a partire da mensa e asilo nido.

Eventuale Revisione dell’assetto Pharma
Rifiuto di considerare qualsiasi ipotesi di riduzione di organico a seguito ulteriori nuove riorganizzazioni economiche .


2018 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona • Lungadige Galtarossa 22/D - 37133 Verona • Tel. 045 8096911 • Privacy e cookie policy • Credits