Fondazione Arena, nessun passo avanti


Nel pieno rispetto della volontà dei Lavoratori espressa democraticamente attraverso lo strumento referendario la Fistel Cisl ritiene che non sia stato compiuto un passo avanti per traghettare Fondazione Arena di Verona oltre l’attuale situazione critica di mancanza di liquidità a tutti nota.

Non si è colta l’occasione di poter garantire la salvaguardia dei posti di lavoro ed il futuro del Teatro. La Fistel Cisl, supportata in pieno oltre che dal voto dei propri Iscritti anche da altri Lavoratori, in ogni modo ha cercato di veicolare a tutti la reale portata e valenza di quanto responsabilmente sottoscritto il 22 marzo 2016.

Non è stato sufficiente!
(Nicola Burato – Fistel Cisl Verona)


2019 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona • Lungadige Galtarossa 22/D - 37133 Verona • Tel. 045 8096911 • Privacy e cookie policy • Credits Slowmedia