FISTel Cisl Verona: Nicola Burato è il nuovo Segretario


Nicola Burato è il nuovo Segretario Generale Coordinatore Territoriale della FISTel Cisl Verona.

Anno importante il 2015 per Nicola Burato che dopo l’elezione a componente la nuova Segreteria Regionale della FISTel Veneto, avvenuta il 30 gennaio 2015, riceve ora pieno mandato dal Consiglio Territoriale veronese a subentrare ad Antonio Belviso come nuovo Segretario Generale della FISTel Cisl Verona. L’elezione di Burato si è svolta venerdì 15 maggio presso la sede Cisl di Verona con la piena maggioranza dei voti. Ai lavori hanno partecipato il Segretario Generale della Cisl di Verona Massimo Castellani.

Accanto a Burato nel nuovo incarico ci saranno come componenti di segreteria: Beatrice Tommasi, Luca Fasoli, Angelo Pinciroli e Davide Zambonin.

Antonio Belviso, Segretario Generale della FISTel Veneto, continuerà il percorso per condurre a termine il progetto di regionalizzazione in atto.

“La Fistel – spiega Burato – è la categoria che rappresenta e tutela i Lavoratori delle telecomunicazioni, della carta e della stampa, del settore grafico-editoriale, della televisione, dell’audiovisivo, dell’intrattenimento, dello spettacolo e delle attività teatrali e di musica, del cinema e delle arti visive. Ci attendono mesi difficili ma anche, penso, straordinariamente belli per le sfide di cambiamento che dovremo e sapremo affrontare. So che questo gruppo dirigente ha le capacità, l’unità e la forza di superare le prove che ci attendono. E ne avremo maledettamente bisogno. La crisi del settore grafico- editoriale, cartario e cartotecnico, l’innovazione e la riorganizzazione di tutta la filiera delle telecomunicazioni e dell’emittenza televisiva pubblica e privata (con la banda larga) e, non ultimo, le implicazioni determinate dalla mancanza di sostegno da parte dell’attuale governo al settore dello spettacolo, della cultura e delle fondazioni lirico sinfoniche (con il taglio del Fus).

Dobbiamo portare qualità d’informazione, nelle nostre attività, nei nostri interventi su tutte le piattaforme in costruzione, capendo bene le diverse abitudini e le necessità di vecchi e nuovi Lavoratori.

Sarà necessario un cambiamento della nostra Federazione, il modo di lavorare e gli spazi in cui lo facciamo. Un piccolo shock. Non esistono alternative.

Dedicherò una cura importante al dialogo e al contatto con ognuno di voi. Così come sarà importante far crescere nuove figure, promuovere giovani colleghi, costruire i dirigenti del futuro. Penso a un progetto articolato di informazione e di servizi, fatto anche di percorsi dedicati a studenti e a disoccupati in cerca di occupazione”


2019 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona • Lungadige Galtarossa 22/D - 37133 Verona • Tel. 045 8096911 • Privacy e cookie policy • Credits Slowmedia