Cosa succede al lavoro somministrato con il Decreto dignità?


Il Decreto dignità (Legge 96/2018)  incide fortemente sulla disciplina della somministrazione di lavoro: oltre alla reintroduzione dell’obbligo di indicare una causale, importanti limiti sono stati posti alla durata massima e all’uso delle proroghe.

Il 31 ottobre terminerà il periodo transitorio, un periodo in cui alcune delle nuove regole dettate dal Decreto sono temporaneamente “congelate”.

 


2019 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona • Lungadige Galtarossa 22/D - 37133 Verona • Tel. 045 8096911 • Privacy e cookie policy • Credits Slowmedia