Buono libri, ecco le novità


Anche quest’anno la Regione Veneto prevede il contributo “Buono libri” che si può chiedere anche per l’acquisto di personal computer, tablet, ebooks, fino ad un massimo di 100 euro e solo per studenti che rientrano nell’obbligo (fino al secondo anno della scuola superiore).

Il contributo è relativo all’anno scolastico 2017/2018 (vale sia per chi ha già comprato i libri sia per chi li ha prenotati).

Il calcolo del contributo varia in base all’Isee

  • da zero a 10.632,94 -copertura del 100% della spesa, in base alle risorse disponibili
  • da 10.632,95 a 18.000 – se rimangono ancora risorse dopo aver coperto la prima fascia

Per fare la domanda

La richiesta del contributo si deve fare on line, sul sito http://www.regione.veneto.it/istruzione/buonolibriweb, accedendo alla sezione riservata al richiedente, deve essere compilata da parte del genitore dello studente minorenne (o del tutore o dallo studente maggiorenne) residente in Veneto, iscritto a scuole secondarie di primo e secondo grado, statali, paritarie, non paritarie ma iscritte all’Albo Regionale, e istituzioni formative accreditate dalla Regione Veneto.

Si dovrà poi consegnare o spedire domanda e documenti allegati richiesti nel bando, al proprio Comune di residenza.

Le scadenze

La richiesta va presentata dal 16 settembre al 16 ottobre 2017 (entro le ore 12).

Come può aiutarti il Caf Cisl

Il Caf Cisl è a disposizione per il calcolo Isee, il servizio è gratuito, basta chiamare il n. 045 8096027 per un appuntamento.

Materiale utile

Locandina

Testo del bando

 

 


2017 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona • Lungadige Galtarossa 22/D - 37133 Verona • Tel. 045 8096911 • Privacy e cookie policy • Credits