Bonus bebè: ricordati di rinnovare l’Isee


Hai fatto richiesta del bonus bebè nel 2015 o nel 2016? Se vuoi riceverlo anche per il 2017, ricordati di richiedere il calcolo Isee entro il 31 dicembre 2017, altrimenti decade la domanda!

La circolare dell’Inps dello scorso 11 novembre è molto chiara: la mancata presentazione dell’Isee entro il 31 dicembre 2017 ti farà perdere le mensilità per l’anno 2017 e farà decadere la domanda di assegno presentata nell’anno 2016 (e in alcuni casi nel 2015) e si dovrà rifare tutto l’iter e presentare una nuova domanda nel 2018.

A chi spetta il Bonus Bebè?

Ai nuclei familiari in cui sia presente un figlio nato o adottato tra il 1° gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017 e che siano in possesso di un ISEE in corso di validità non superiore a 25.000 euro.

Come fare il calcolo Isee?

Basta prendere un appuntamento al Caf Cisl, chiamando il n. 045 8096027, il servizio è gratuito

E per maggiori informazioni sul bonus bebè, puoi rivolgerti al Patronato Inas Cisl


2017 Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori, Unione Sindacale Territoriale di Verona • Lungadige Galtarossa 22/D - 37133 Verona • Tel. 045 8096911 • Privacy e cookie policy • Credits